top of page

Weekend di soddisfazioni per i rallisti portacolori EASI

Aggiornamento: 18 giu

17.06.2024 – È stato un weekend ricco di soddisfazioni quello appena trascorso per i portacolori EASI, impegnati al 44° Rallye San Martino di Castrozza e Primiero, terza tappa del Trofeo Italiano Rally e della Coppa Rally di Zona 4, al 14° Historique Rallye San Martino di Castrozza e al 60° Rally Valli Ossolane, terza prova della Coppa Rally di Zona 1.


44° RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA E PRIMIERO

Rudy Andriolo e Manuel Menegon hanno colto un’ottima quarta piazza assoluta a bordo di una Skoda Fabia Rally2 evo del team Delta Rally. I due, dopo una gara trascorsa costantemente nelle prime posizioni della classifica, sono riusciti a vincere l’ultima prova speciale, la mitica prova del Manghen, consolidando la quarta piazza in classifica generale: la terza posizione era ad appena 5”6.


La prima in Rally4 ha condotto Leonardo Cesaro e Janira Chialina a un’ottima seconda piazza di classe a bordo della Peugeot 208 Rally4 gestita da SMD. I due sono stati protagonisti di una grande rimonta, segnata anche da due vittorie di prova speciale: partita a handicap nella prova d’apertura cittadina, sono risaliti dalla 14^ alla 2^ posizione di Rally4 agguantando la medaglia d’argento nell’ultimo tratto cronometrato.


Terzo posto per Elia Signor e Luca Altoè, che con la Renault Clio Rally5 preparata da FR New Motors hanno vinto tutte le prove speciali del primo giro prima di patire sulle ripetizioni, scendendo dalla prima alla terza piazza finale a causa di un’errata scelta di gomme nella seconda prova e di un testacoda in quella finale. Il risultato ha comunque permesso loro di salire in prima posizione di classe ai fini della CRZ.


Seconda piazza di classe per Roberto Scopel, al via su una Renault Clio Williams A7 gestita da RS Service. I due avrebbero potuto vincere, senza una penalità inflitta loro a inizio gara e che ha di fatto vanificato le sei vittorie conseguite nelle sette prove speciali in programma.


Prima posizione di classe per Nicola Dall’Osto e Federica Gilli, che con la loro Renault Clio RS N3 hanno avuto buon gioco a battere le resistenze degli avversari rilanciandosi nella lotta per la classe all’interno della CRZ 4: insieme hanno vinto sei delle sette speciali in programma.


14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA

Ritiro per Matteo Bergamo e Giorgio Simioni, che dopo tre anni dall’ultima volta risalivano sulla loro Ford Sierra RS Cosworth 4x4. Nonostante gli ottimi risultati messi in mostra nelle fasi iniziali della gara, i due hanno preferito ritirarsi nel corso della penultima speciale quand’erano settimi assoluti.


60° RALLY VALLI OSSOLANE

Grande quinta piazza assoluta per il campione italiano in carica Andrea Crugnola, che correva la sua gara di casa con Luca Succi guidando per la prima volta in carriera una Subaru Impreza A8 del team Best Impreza. Dopo aver sfiorato la vittoria nella prova speciale inaugurale, i due hanno dovuto cedere il passo alle ben più recenti e prestazionali vetture Rally2 rimanendo però costantemente nella top 10. Un colpo di reni del pilota varesino gli ha permesso di agguantare la settima piazza assoluta dopo l’ultima prova, chiusa col terzo tempo assoluto.



Commentaires


bottom of page