top of page

Jacopo Facco quarto al 2° Bettega Tribute

È terminato con il quarto posto assoluto il 2° Bettega Tribute di EASI, la kermesse andata in scena a Jesolo fra venerdì 15 e domenica 17 dicembre che chiudeva la stagione 2023 della scuderia. A un passo dal podio ha concluso Jacopo Facco, che alla prima gara in carriera su una Skoda Fabia Rally2 evo (vettura curata dal team Delta Rally) è riuscito a eliminare nel corso della tre giorni di gara piloti ben più esperti di lui.

Facco ha conquistato il diritto di gareggiare alla gara jesolana grazie al terzo posto conquistato alla fine del 1° Trofeo Augusto Partuini, una posizione ottenuta dopo aver estromesso già dopo la fase a gironi Nicola Cazzaro, Michele Sambugaro e Giampaolo Bizzotto. Nella semifinale è stato battuto per un soffio da Emanuele Zecchin, mentre nella finale per il terzo e quarto posto ha sconfitto Ilario Bondioni.

Nel corso della fase a gironi del 2° Bettega Tribute, Facco ha messo a segno una grande rimonta quando domenica mattina ha sconfitto due volte Tommaso Ciuffi, fino a eliminarlo insieme all’esperto bergamasco Alessandro Perico che aveva chiuso la giornata di sabato con tre punti più di lui (ogni manche ne assegnava due, ogni sfida si disputava su due manche). Nei quarti di finale ha eliminato Alberto Battistolli grazie a un tempo di 0”16 migliore rispetto a quello del pilota vicentino, mentre in semifinale si è dovuto piegare a quell’Andrea Nucita che ha poi vinto la manifestazione. Nella finale per il terzo e quarto posto, infine, Bondioni si è preso la rivincita battendo il portacolori EASI per appena 0”40.


Nicola Sartor, anche lui a bordo di una Skoda Fabia Rally2 evo di Delta Rally, ha dovuto alzare bandiera bianca al termine della fase a gironi. Il suo nome, finito nell’ostico raggruppamento in cui erano presenti anche lo sloveno Bostjan Avbelj (alla fine secondo) insieme a Ilario Bondioni (terzo al termine dell’evento) e Marco Butti, il pilota bellunese non è riuscito a battere i suoi avversari pur avvicinandosi di molto ai loro tempi.


Kommentare


bottom of page