top of page

EASI nel weekend impegnata al 40° Rally della Marca, al 2° Rally della Marca Storico, al 57° Rallye Elba e al 3° Rally Costa del Gargano

24.04.2024 – Saranno tre le gare in cui EASI sarà impegnata nel weekend: gli equipaggi portacolori della scuderia saranno impegnati al 40° Rally della Marca (26-27 aprile), seconda prova del Trofeo Italiano Rally e gara d’apertura della Coppa Rally di Zona 4, al 2° Rally della Marca Storico (26-27 aprile), al 57° Rallye Elba (26-27 aprile), prova d’apertura dell’International Rally Cup, e al 3° Rally Costa del Gargano (27-28 aprile), seconda prova della Coppa Rally di Zona 8.

3° RALLY COSTA DEL GARGANO

Stefano Zambon e Gabriele Romei saranno ai nastri di partenza della seconda gara della CRZ 8: ci gareggeranno sulla Citroën C3 WRC del team Gino Rally Invest, la stessa con la quale il pilota veneto ha conquistato la vittoria assoluta al Motors Rally Show Pavia di inizio mese. Per loro questa sarà la prima esperienza nella gara con base a Manfredonia.

40° RALLY DELLA MARCA

Rudy Andriolo e Manuel Menegon saranno al via della gara trevigiana su una Skoda Fabia Rally2 evo del team Delta Rally. Andriolo, impegnato nella CRZ 4, correrà la gara di casa per l’undicesima volta in carriera: il suo miglior risultato è il terzo posto del 2021, ma qui ha vinto la sua classe per tre volte.

Elia Signor e Luca Altoè daranno il via alla loro stagione su una Renault Clio Rally5 preparata dal team FR New Motors. Dopo il quarto posto di classe nel CRZ 4 dell’anno scorso e il quinto di classe al Marca 2023, i due correranno insieme per la prima volta.

Matteo Scalet e Melania D’Agostino riprendono la loro collaborazione sportiva aprendo allo stesso tempo la loro stagione su una Renault Clio Rally5 del team RB Motorsport. Scalet, che correrà per la prima volta da portacolori EASI, gareggerà al Marca per la prima volta in carriera.

Prima gara stagionale ma quindicesima presenza al Rally della Marca per Roberto Scopel, che torna insieme ad Andrea Prevedello sulla Renault Clio Williams A7 preparata dal team RS Service. Scopel, originario di Possagno, correrà nella sua gara di casa, dove ha vinto per 8 volte la propria classe. Il suo miglior risultato resta il settimo posto assoluto conquistato nel 2010.

Antonio Camazzola torna al Marca dopo un periodo di inattività lungo tre anni. Lo fa insieme a Ermanno Forato e a bordo della sua Peugeot 106 Rallye A5. Per lui sarà la prima volta al Rally della Marca.

Debutto assoluto per Emanuele De Lazzari, che sposa EASI per la sua prima gara in carriera. La correrà con accanto Dany Silotto e mettendosi al volante di una Peugeot 106 N2 gestita da PR2 Sport.

2° RALLY DELLA MARCA STORICO

Dopo la vittoria al 1° Rally Tuscany Storico e l’esperienza al Rally Motul Costa Brava, gara che ha aperto il FIA European Rally Championship Historic, Matteo Bergamo e Giorgio Simioni calcano le strade del Rally della Marca Storico sulla loro BMW M3 E30. Per loro sarà la seconda volta nello storico dopo il quarto posto del 2023, mentre l’ultima volta nel moderno era stato il 2017: avevano corso con una Peugeot 208 T16 R5.

57° RALLYE ELBA

Dopo l’esperienza del 2023, Andrea Crugnola e Andrea Sassi tornano sulla Peugeot 106 Maxi K10 del team SMD Racing per competere nell’Irc. Dopo il quinto posto dell’anno scorso nella categoria 2RM Sport dovuto anche alla rinuncia forzata al Rally Città di Schio a causa dell’infortunio allo scafoide rimediato al Rallye Sanremo, Crugnola torna puntando alla vittoria.

Ritorno in Rally2 per Jacopo Facco e Nicola Doria, che a bordo di una Skoda Fabia Rally2 evo del team Delta Rally torna a salire sulla classe de facto regina delle gare italiane dopo il secondo posto assoluto ottenuto in marzo al Rally del Bardolino.



Comments


bottom of page