top of page

Andrea Crugnola (EASI) vince il 108° Targa Florio

13.05.2024 – Sono stati positivi i risultati portati a casa dai piloti della scuderia EASI al termine del 108° Targa Florio, terza gara del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco, del Campionato Italiano Rally Promozione e del Campionato Italiano Assoluto Rally Due Ruote Motrici, e del 6° Rally della Valpolicella, seconda tappa della Coppa Rally di Zona 4. Entrambe si sono corse fra venerdì 10 e sabato 11 maggio.


108° TARGA FLORIO

Andrea Crugnola e Pietro Elia Ometto hanno vinto la gara siciliana a bordo della Citroën C3 Rally2 di FPF Sport. I due, vincitori di sette prove su nove, hanno conquistato il primo posto nella Power Stage e i due punti messi in palio, prima di conquistare anche la gara che godeva del coefficiente 1,5. I campioni italiani in carica ora sono secondi in campionato con 1,5 punti di ritardo dal leader, Giandomenico Basso.


Il ritorno nel Campionato Italiano Rally Promozione per Nicola Sartor e Lorenzo Mattucci si è concluso con il settimo posto di campionato e la 14^ piazza assoluta alla loro prima partecipazione al Targa Florio. I due, a bordo di una Skoda Fabia Rally2 evo del team Delta Rally, hanno messo a segno una gara costante che ha permesso loro di risalire in settima piazza nella classifica del CIRP.


Quarto posto fra gli iscritti al Campionato Italiano Assoluto Due Ruote Motrici per Giorgio Cogni e Simone Brachi, in gara su una Peugeot 208 Rally4 curata dal team GF Racing. L’equipaggio si è mantenuto costantemente in quarta piazza, cogliendo i punti necessari a mantenere il terzo posto in campionato.


6° RALLY DELLA VALPOLICELLA

Quinta piazza di classe per Nicola Dall’Osto e Silvia Croce, che al Valpolicella cominciavano la loro stagione nella Coppa Rally di Zona 4. I due, a bordo della loro Renault Clio RS N3, hanno vinto quattro delle otto prove in programma, ma una foratura nel corso dell’ultima speciale ha impedito loro di lottare per la vittoria di classe costringendoli a chiudere quinti.


Settima piazza di classe alla prima esperienza nella CRZ 4 per Matteo Busin, al via con Federico Casa su una Peugeot 106 N2 curata dal team Autocar. Busin, che correva il suo primo rally della stagione, ha messo a segno una gara in crescita che gli ha portato in dote i primi due punti nel campionato.


Filippo Dall’Osto e Giulia Dai Fiori, a bordo della loro Citroën DS3 R3T, hanno concluso secondi di classe R3 la gara veronese. I due, che hanno sfruttato la corsa per prendere ancora maggiore confidenza con la loro vettura, hanno vinto la prova d’apertura, salvo non poter frenare la grande rimonta di Valentino Gaspari, pilota di casa, che ha vinto la classe.


Comments


bottom of page